Overland to Tineghir we came to a series oif wells in the desert that draw from a spring below. Water is used by Berbers for drinking and irrigation.

PROGETTO 

WATER FOR LIFE – MAROCCO

Progetto di turismo solidale per la fornitura di acqua potabile ai villaggi rurali.

stringa

loghii

06812cd0fbaa1e5bfe78a44239d26cc520465bc1

WATER FOR LIFE

MAROCCO

Si tratta di un progetto di turismo solidale che devolve una parte del profitto generato per la formazione di ONG le quali si impegnano ad utilizzare tale importo a beneficio di iniziative sociali locali.

L’importo da devolvere sarà calcolato sul fatturato nella misura del 3%.

A fine progetto il totale così accumulato verrà messo a disposizione dell’ONG prescelta nel corso della cerimonia, alla quale parteciperanno tutte le Agenzie Viaggi che avranno aderito all’iniziativa.

L’ONG scelta per questo programma è:

AG TICHKA, Una ONG marocchina specializzata nella gestione delle risorse idriche – L’international Institute for Peace trought Tourisme (USA) ha sponsorizzato l’evento e l’ufficio Tempo Libero Turismo e Sport della CEI ha espresso formalmente il proprio apprezzamento per l’iniziativa:

L’area individuata per l’iniziativa è il Sahara Sud-Orientale del Marocco, tra l’Alto Atlante ed il Sahara (provincia di Errachidia, Oasi di Erfoud e Merzouga), non lontano dal confine con l’Algeria

L’itinerario, nato per il progetto, permette in soli sei giorni di visitare gli angoli più belli e suggestivi del Marocco, come Marrakech, l’alto Atlante, la città del cinema di Ouarzazate, il Sahara, con una escursion ein 4×4 sulle alte dune di Merzouga e, naturalmente, la visita ai villaggi che beneficieranno dell’iniziativa.
E’ inltre disponibile una estensione di 3 notti (4 giorni), alla fine del tour, per completare il viaggio visitando le famose Città Imperiali (Rabat, Meknes e Fes) e la capitale economica del Paese: Casablanca.

Il trattamento è di pensione completa e gli hotels previsti sono di buon livello.

A tale iniziativa verrà dato un adeguato risalto mediatico (TV e Stampa) sia in Italia che in Marocco.

Organizzazioni coinvolte:

AG TICHKA

https://www.facebook.com/associationtichka/info/?tab=page_info

CEI – UFFICIO PASTORALE DEL TURISMO

http://www.chiesacattolica.it/turismo/

CULTURAL BRIDGES MOROCCO TRAVEL

www.cbm-travel.com

IMPRONTE VIAGGI E TURISMO

http://www.impronteviaggi.it/

INTERNATIONAL INSTITUTE FOR PEACE TROUGHT TOURISME

www.iipt.org

MUNDITINERA

www.munditinera.com

GIORNO 1 :      AEROPORTO DI CASABLANCA o MARRAKECH – MARRAKECH

  • Ricevimento in aeroporto ed incontro con il nostro Tour Escort e con la Guida
  • Trasferimento in Hotel a Marrakech, check-in
  • Eventuale tempo libero (in funzione dell’orario di arrivo dell’aereo)
  • Prima o dopo cena, breefing sull’obiettivo del viaggio
  • Cena e pernottamento in hotel

GIORNO 2 :      MARRAKECH – OUARZAZATE

  • Prima colazione in hotel
  • Visita guidata in lingua italiana della città Imperiale di Marrakech: le sue antiche muraglie, la moschea gemella di quella di Siviglia (dall’esterno perché non né consentito l’ingresso ai non musulmani), la celebre piazza Jemma El Fnaa sede della “movida” internazionale di Marrakech, con possibilità di shopping nella adiacente medina
  • Pranzo in Hotel
  • Termine delle visite di Marrakech se non concluse in mattinata
  • Partenza per la capitale del cinema marocchino: Ouarzazate.
  • Per raggiungere tale città occorre attraversare l’Atlante, su tortuose strade di alta montagna. Il passo più alto (Tiska) è a circa 2260 mt. Durante questa attraversata si effettuerà una sosta-shopping solidaria, al fine di aiutare con liberi acquisti di prodotti, una cooperativa femminile che produce il famoso e pregiato OLIO DI ARGAN (olio alimentare o prodotti cosmetici da esso derivati). L’Olio di Argan, prodotto con le olive di un albero molto simile all’olivo tradizionale (ma spinoso), è autoctono del Marocco. Il suo olio cura da sempre i problemi di caduta di capelli e di raggrinzimento della cute, specialmente del viso, dovuto all’età (esodinamico), oltre a essere un formidabile linimento per le piaghe da decubito.
  • Giunti a Ouarzazate, Sistemazione in Hotel
  • Prima o dopo cena, Incontro con la ONG TISKA e programmazione delle visite ai villaggi beneficiari.
  • Cena e pernottamento

GIORNO 3 :      OUARZAZATE – villaggi beneficiari del progetto regione di Tazenachkt) – OASI DI ERFOUD

  • Prima colazione in hotel e check-out
  • Giornata dedicata alla visita dei villaggi beneficiari del progetto ed all’incontro con la popolazione locale, per renderci conto personalmente delle difficoltà logistiche di chi vive senza acqua corrente. Probabile familiarizzazione con gli abitanti della regione

NOTA BENE: alcuni dei villaggi beneficiari dell’iniziativa potrebbero NON essere raggiungibili dal Bus, in quanto non dispongono di strade asfaltate. In questo caso si renderà necessario noleggiare dei fuoristrada 4×4 (uno ogni 5 persone), il cui costo, stimato in 25€/persona, NON è compreso nel pacchetto. Per questa ragione, ed in questo unico caso, tale somma verrà raccolta localmente.

  • Pranzo in un ristorante della regione
  • Si parte in direzione dell’Oasi di Erfoud (o di Merzouga, in funzione delle disponibilità alberghiere della regione al momento dell’arrivo del gruppo). Si attraverserà un paesaggio stepposo di straordinaria bellezza, dove pascolano liberi i dromedari e lo sguardo si perde nell’immensità della pianura semidesertica che precede il Sahara. Sono previste soste.
  • Giunti all’oasi di Erfoud (o di Merzouga), porta del deserto, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento

NB durante l’avvicinamento a Erfoud è bene che il gruppo si organizzi in equipaggi di 4 persone per auto, per facilitare, la mattina successiva, lo smistamento nei fuoristrada ad inizio escursione.

GIORNO 4 :      OASI DI ERFOUD – escursione in 4×4 nella regione dell’OASI DI MERZOUGA – BOUMALEN DADES

  • Di buon mattino, dopo la prima colazione, si formano gli equipaggi sulle 4X4 ed inizia l’avventura Sahariana.
    • Pista Parigi-Dakar: l’esperienza Sahariana inizia percorrendo un lungo tratto del tracciato della pista Parigi-Dakar, quando si tenne in Marocco. Questa pista attraversa un altopiano sabbioso desertico, si allontana dall’Oasi e si inoltra nel deserto.
    • Villaggio Berbero di Minatori: in questa zona del Sahara, ormai sabbiosa con la pista che si perde facilmente perché ricoperta da metri di sabbia finissima quando si alza il vento, un tempo c’era il mare, e milioni di fossili si sono sedimentati nella melma che allora ricopriva i fondali, successivamente via via solidificatasi sino a diventare durissimo marmo…” fossile”, con incredibili inclusioni di animali preistorici, alcuni di dimensioni ragguardevoli. Questo marmo, dai colori grigio nero o beige, viene estratto da una cava nei dintorni a cielo aperto, e dà lavoro ad un intero villaggio di minatori, che il circuito attraverserà. Le auto verranno ben presto circondate da bambini vocianti che chiedono un dono. Si raccomanda vivamente DI NON DARE DENARO ai bambini, messaggio fortemente diseducativo; si consiglia invece, se questi offrissero dei piccoli manufatti, di acquistarli, quand’anche fossero di pessima fattura; in tal modo si insegnerà loro a vivere di onesto commercio e non di elemosina!
    • La cava di marmo fossile: si farà quindi una tappa alla cava di marmo fossile, dove si vedranno i blocchi di marmo in sede naturale. Ben presto arriveranno frotte di ragazzini a piedi o in bicicletta, che offriranno dei manufatti realizzati con questo marmo, come ninnoli, portachiavi, collanine, soprammobili, alcuni anche assai carini: siamo ben lieti di promuovere tale piccolo commercio, che arrotonda la paga dei genitori.
    • La famiglia nomade: la carovana cercherà poi una famiglia nomade, presso la quale sostare. Usiamo la parola “cercherà” in quanto la famiglia, nomade, si sposta di continuo con i propri armenti alla ricerca di un poco di verde per le proprie capre e pecore. Rintracciatala, il gruppo sosterà nella sua tenda e la matriarca ci offrirà un bicchiere di infuso di erbe del deserto (che chiamano thè), di buon sapore, che è ciò che loro bevono al posto del thè. Chi vuole può lasciare un libero contributo alla famiglia, la cui essenzialità di vita non mancherà di toccare profondamente noi occidentali, abituati a ben altri parametri e standard di vita.
    • Il mare di sabbia: il circuito proseguirà poi attraverso il “mer de sables” cercando di non in sabbiare le vetture. Questo succede regolarmente d’estate, un po’ meno d’inverno, quando la sabbia è più dura. Se anche dovesse succedere, scendere dall’auto e lasciare che gli autisti risolvano il problema: abbiamo sempre con noi un’auto “extra” nel caso (raro) in cui l’auto non si liberi facilmente dalla sabbia, per evitare una interruzione dell’escursione troppo prolungata.

Si consgia solo di tenere la testa coperta e di bagnare frequentemente i capelli e la fronte con acqua durante le operazioni di disinsabbiamento.

  • Le grandi dune di Merzouga: si giunge infine alle grandi dune di Merzouga, sl cui limitare sorge un campo tendato, che ci servirà da ristoro (servizi igienici compresi). Chi lo desiderasse potrà effettuare liberamente e facoltativamente una escursione a dorso di dromedario, per provare di persona la sensazione della carovana nel deserto.
  • Terminato il pranzo, si parte in direzione delle Gole di Todra, spettacolare formazione rocciosa a strapiombo sul fiume, che vale davvero la pena di vedere.
  • Si giunge infine alla città di Boumalen Dades, dove è prevista la sistemazione in hotel, la cena e il pernottamento.

GIORNO 5 :      BOUMALEN DADES – OUARZAZATE – MARRAKECH

  • Dopo la prima colazione e il check-out dall’hotel, partenza per la città di Ouarzazate.
  • Inizia la visita di Ouarzazate, la città del cinema marocchino. In questa città vi sono tre studi cinematografici, nei quali sono stati girati numerosi film di fama internazionale, a cominciare dalla BIBBIA, LOWRENCE D’ARABIA, GIUSEPPE, IL THE NEL DESERTO per finire alla MUMMIA ed al GLAGIATORE
  • E’ prevista la visita di uno studio cinematografico (riprese in corso permettendo)
  • Visita alla Kasbah di Aït Ben Haddou, patrimonio dell’umanità UNESCO, per raggiungere la quale, soprattutto se è appena piovuto, si potrà attraversare il piccolo fiume… a dorso d’asino.
  • Pranzo al ristorante
  • Si discende infine l’Atlante sino alla città Imperiale di Marrakech, dove si prenderà alloggio per la notte.
  • Cena folkloristica marocchina al ristorante, con spettacolo di danza del ventre, a chiusura del tour
  • Pernottamento in hotel.

GIORNO 6 :        MARRAKECH – AEREOPORTO

  • Prima colazione in hotel
  • Trasferimento in tempo utile in aeroporto

PROGRAMMA ESTESO

MODULO IMPERIALE

GIORNO 6 :       MARRAKECH – CASABLANCA -RABAT

  • Dopo la prima colazione, hotel check-out
  • Sosta in aeroporto per consentire a chi termina il tour di recuperare i bagagli
  • Prosecuzione per la capitale Economica del Marocco: la città di Casablanca
  • City tour di Casablanca, soste fotografiche tra le quali quella sul piazzale della celebre moschea Hassan II, la seconda più grande moschea del mondo arabo
  • Pranzo al ristorante in corso di visita
  • Partenza per la città Imperiale e Capitale del Marocco: Rabat
  • Sistemazione in hotel a Rabat
  • Cena e pernottamento in hotel

GIORNO 7 :      RABAT – MEKNES – FES

  • Prima colazione in hotel e check-out
  • Visita della città Imperiale e Capitale del Marocco: Rabat. In particolare si visiterà il Mausoleo Reale, la moschea Incompiuta con la Tour Hassan, la cittadella ex pirata e monumento patrimonio dell’umanità UNESCO della Oudaya
  • Pranzo al ristorante
  • Partenza per la città Imperiale di Meknes
  • Visita della città imperiale: la celebre porta del destino, la tripla cerchia muraria, le scuderie reali
  • Partenza per la città Imperiale e capitale culturale e religiosa del Paese: Fes
  • Sistemazione in hotel, cena e pernottamento

GIORNO 8 :      FES – CASABLANCA

  • Prima colazione in hotel e check-out
  • Visita della città Imperiale di Fes: i suoi monumenti più importanti e la sua celebre medina, la più grande del mondo arabo, patrimonio dell’umanità UNESCO
  • Pranzo all’interno della Medina entro le mura medioevali
  • Partenza per Casablanca
  • Sistemazione in hotel a Casablanca, cena e pernottamento

GIORNO 9 :      CASABLANCA AEROPORTO

  • Prima colazione in hotel e check-out
  • In tempo utile, trasferimento in aeroporto ed assistenza all’imbarco sul volo di rientro

PULLMAN

I mezzi utilizzati per il trasporto dei gruppi sono di recente immatricolazione, dotati di AC ed equipaggiati con poltrone comode e spaziose. I Pullman, a disposizione per tutto il viaggio, saranno di capacità adeguata al numero di partecipanti.

ACCOMPAGNATORE

Tutti i gruppi di MUNDITINERA saranno sempre accompagnati da un addetto parlante italiano del Customer Care, che si occuperà del perfetto svolgimento dei servizi previsti.

GUIDE

Il tour verrà eseguito da una Guida Nazionale parlante italiano e, nelle città, affiancato da una guida locale parlante italiano al raggiungimento del 25esimo partecipante. Sono previste visite guidate a Casablanca, Rabat, Tangeri, Tetouan, Volubilis, Fes e Marrakech.

INGRESSI

Tutti gli ingressi sono compresi

PASTI

Mezza pensione prevista negli Hotels (prima colazione e cena); ad eccezione della cena conclusiva del Tour, che si terrà a Casablanca in un ristorante tipico marocchino. Pranzi inclusi nel Tour presso ristoranti scelti con menù giornalieri.

TEMPISTICA

Nonostante la breve durata, rispetto ai tradizionali circuiti Nord – Ovest del Marocco, il tour è ben pianificato e collaudato. Le soste durante il viaggio saranno presso locali dotati di servizi igienici adeguati. Le strade sono buone, ben asfaltate e generalmente non causano particolari problemi neppure in pieno inverno, dove il passo dell’Atlante, quand’anche fosse chiuso per neve, viene solitamente aperto al transito in colonna nel giro di un’ora.

IN CASO DI CRISI MEDICA

Tutti gli hotels previsti dispongono di assistenza medica garantita 24h. I viaggiatori dovranno essere muniti di assicurazione internazionale Europ Assistance o similare.

HOTELS

MUNDITINERA solitamente collabora con le stesse strutture ricettive con le quali ha instaurato rapporti amichevoli che talvolta consentono il superamento dei contrattempi durante un viaggio. In allegato, la lista degli hotels offerti. S. MESSA MUNDITINERA garantisce sempre la possibilità a tutti i propri gruppi di partecipare alla S. Messa (prefestiva o festiva) durante il tour, anche qualora non vi fosse un sacerdote al seguito. In tal caso verranno presi accordi con la Diocesi locale, anche se non sempre si garantisce la celebrazione della S. Messa in lingua italiana.

AEROPORTI DI ARRIVO/PARTENZA

Questo programma utilizza indistintamente gli aeroporti di Marrakech e Casablanca per arrivi/partenze, senza dover modificare gli itinerari e senza costi addizionali.

MARRAKECH

HOTEL ATLAS ASNI 4* (o similare)

http://www.hotelsatlas.com/index.php/villes/marrakech/atlas-asni-marrakech

 

OUARZAZATE

HOTEL KARAM PALACE 4* (o similare)

http://www.karampalace.com

 

ERFOUD

HOTEL KSAR ASSALASSIL (Ksar, non classificato – o similare)

http://hotelksarassalassil.e-monsite.com

 

BOUMALEN DADES

HOTEL XALUCA DADES 4* (o similare)

http://www.xaluca.com/en/hotel/dades/

 

CASABLANCA (o similare)

HOTEL IMPERIAL CASABLANCA

http://www.hotelimperialcasablanca.com/en/

 

RABAT (o similare)

HOTEL RH RIVE 4* (o similare)

http://www.rivehotel.ma

 

FES (o similare)

HOTEL RAMADA FES 4* (o similare)

http://www.ramadafes.com

  • 10% di acconto sul totale della fattura pro-forma, per bloccare i servizi, alla conferma del gruppo; saldo a D-21, a ricevimento fattura ed a Roaming list consolidata
  • Altre soluzioni finanziarie possono essere concordate in caso il progetto venga ass egnato ad una agenzia coordinatrice nazionale.

1 Maggio | 31 Maggio | 23 Agosto | 6 Settembre | 11 Ottobre | 15 Novembre | 28 Dicembre


Quota di partecipazione: € 765,00 | Tasse aeroportuali: € 195,00 | Quota iscrizione: € 30,00

QUOTA PER PERSONA € 990,00

INCLUSO :

Bus granturismo con aria condizionata a disposizione per tutta la durata del tour – Pensione completa – Visite guidate in lingua italiana come da programma – Accompagnatore parlante italiano durante tutta la durata del tour – Hotels come da programma con trattamento di mezza pensione – Pranzi in ristorante come da programma – Ingressi – Assistenza in aeroporto – Tasse locali – Mance negli hotels e nei ristoranti – Cena folkloristica a Casablanca (o a Marrakech) l’ultima sera – Escursione in 4×4 come da programma – 1 gratuità in camera singola indipendentemente dal numero di partecipanti a partire dalla 15° persona

NON INCLUSO :

Bevande – Mance all’autista e all’accompagnatore, non obbligatorie ma di uso (Come per consolidata tradizione marocchina si consiglia 25€/per turista, da consegnare al nostro Tour Escort che provvederà, a fine tour, a distribuirli agli aventi diritto in funzione delle tradizioni locali) – Extra di carattere personale – Assicurazione Europ Assistance o similare – Volo internazionale – Escursione facoltativa in dromedario nel Sahara.


NEW –>  SUPPLEMENTO ESTENSIONE CITTA’ IMPERIALI da € 750,00!

SEI UN AGENZIA DI VIAGGIO?

Richiedi informazioni sul progetto.

Le agenzie che aderiscono all’iniziativa accettano di promuovere tra i propri clienti il viaggio di gruppo, con destinazione MAROCCO, denominato WATER FOR LIFE – MAROCCO (un programma PEACE TOUR), della durata di gg 6, tra il 1/12/2015 e il 31/12/2016. Ciascun gruppo contribuisce con il 3% del corrispondente fatturato alla creazione di un fondo, custodito da MUNDITINERA e consegnato, alla fine del Progetto, ad una ONG/ONLUS Marocchina che lo destinerà alla creazione di pozzi di acqua dolce in Marocco. Tale contributo (3%) è interamente a carico di MUNDITINERA.